Ufficiale: Nico Hulkenberg torna in Force India con un programma pluriennale

04/12/2013 » Formula 1 Matteo Lupi - ( twitt: @japanpower81 )
La telenovela è finita: Nico Hulkenberg ha trovato un posto in F1 per la prossima stagione. Il tedesco, reduce da un finale di stagione da protagonista in Sauber dopo un avvio difficile, tornerà alla corte di Vijay Mallya in seno alla Force India. Dopo essere stato a lungo avvicinato alla Lotus ed aver perso il ballottaggio con Raikkonen per un posto in Ferrari, Nico ha rischiato di restare a piedi nonostante un talento cristallino. Contro di lui sembravano giocare le disponibilità economiche limitate se paragonate a quelle garantite da piloti supportati da grossi finanziatori: uno su tutti Pastor Maldonado che, proprio grazie ai dollari della PDVSA è riuscito a spuntare l'accordo con la Lotus. Ma alla fine il talento ha avuto la meglio e Vijay Mallya ha deciso di riaccoglierlo in famiglia dopo un anno da figliol prodigo.

"Sono felice di aver riportato Nico alla Force India. Nel 2012, quando corse per noi, era chiaro a tutti che fosse dotato di un enorme talento ed ha continuato a dimostrarlo anche quest'anno - ha commentato il manager indiano - Abbiamo grandi aspettative per il 2014 e con l'ingaggio di Nico siamo convinti di esserci messi nella posizione ideale per raggiungere i nostri obiettivi confidando nel fatto che possa essere la nostra miglior stagione".

"Sono davvero felice di tornare alla Force India - ha aggiunto Hulkenberg - Il team punterà in alto nel 2014 e credo che l'esperienza che ho maturato nel corso degli anni ci aiuterà a raggiungere i risultati che auspichiamo. Sono convinto che avremo un pacchetto competitivo nel 2014 ed ho sentito molte cose buone sul nuovo motore Mercedes, quindi penso che che dobbiamo essere entusiasti, anche perchè torno a far parte di un ottimo gruppo di lavoro, con il quale condivido una grande sete di successi".

Ancora nessun annuncio sul secondo pilota: Adrian Sutil aveva annunciato di aver firmato un contratto per il 2014 ma, secondo le ultime indiscrezioni, il contributo garantito dai suoi finanziatori sarebbe stato superato dall'offerta messa sul piatto da Carlos Slim per garantire un sedile a Sergio Perez dopo la fine del rapporto con la Mclaren.

Altre notizie della categoria

  • Singapore, Gara: finalmente Vettel, doppietta Ferrari! 23/09/2019 » Formula 1
  • Monza, Gara: Leclerc entra nel mito 09/09/2019 » Formula 1
  • Belgio, Gara: vittoria di Lecler dedicata all'amico Hubert 02/09/2019 » Formula 1

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Ayrton Day - Imola, Italia
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • GP Italia, Monza
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • Esibizione Ferrari al Motor Show di Bologna
  • Salone 70 Anni di Ferrari al Mugello
  • Minardi Historic Day Imola
  • Test F1 Clienti e FXX Programme - Mugello, Italia