Silverstone, Gara: Hamilton fa 80, che duello Leclerc - Verstappen

15/07/2019 » Formula 1 Mirko Di Tommaso (foto F1.com)
La gara di Silverstone dimostra ancora una volta che lo spettacolo in pista può arrivare anche se il successo non è mai in discussione: nonostante l 'ennesima doppietta Mercedes, ieri abbiamo assistito a diversi duelli e dire che la pista inglese non sia il massimo per le battaglie ed i sorpassi.

Al via Bottas tiene la prima posizione, mentre dietro è subito chiaro che le Red Bull sono più veloci e costanti delle Ferrari, nonostante la scelta delle soft per le vetture del cavallino. Leclerc e Verstappen danno spettacolo, mentre davanti Bottas respinge gli iniziali attacchi di Hamilton.
Dopo che la maggior parte dei piloti hanno fatto la prima sosta, Giovinazzi rimane nella ghiaia per cui la direzione gara opta per la Safety Car: se ne avvantaggiano prima Hamilton , poi Vettel quindi anche gli altri contendenti si fermano per la sosta montando le dure.

Bottas non può sfruttare la situazione e deve cedere il passo ad un Hamilton indiavolato, che a fine gara farà anche il miglior giro veloce. Ferrari e Red Bull continuano a lottare, con Gasly e Vettel che si aggiungono ai soliti Leclerc e Verstappen. Il tedesco della Ferrari è inaspettatamente al terzo posto ma subisce l'attacco dell'olandese; nel tentativo di rispondergli lo tampona violentemente (10 secondi di penalità per lui) con conseguente passaggio al terzo posto per Leclerc autore di un sorpasso magistrale all'esterno di Gasly.


Charles Leclerc #16
"Per me è stata una giornata positiva. A livello di divertimento questa è di gran lunga la gara che mi sono goduto di più nella mia carriera di Formula 1. Il duello con Max da dentro l'abitacolo è stato molto divertente, credo che sia stato entusiasmante anche per chi guardava da casa o dagli spalti.
In questo senso devo dire che ciò che è accaduto in Austria mi ha permesso di capire quanto posso essere aggressivo in gara e non mi sono fatto certo pregare. Anche con Pierre è stato bello: per sorpassarlo ho dovuto osare perché sui rettilinei era molto veloce.
Dal punto di vista tecnico credo che dobbiamo migliorare ancora sul passo gara e sulla gestione delle gomme, perché oggi abbiamo faticato parecchi
o".


Sebastian Vettel #5
"Relativamente all'incidente con Max, si è trattato di un mio errore: a fine gara sono andato a parlargli e mi sono scusato. Pensavo che mi avrebbe lasciato uno spazio all'interno ma non è stato così, mi sono spostato per capire se stava per spostarsi al centro ma è rimasto a sinistra. A quel punto per evitarlo era tardi, ero troppo vicino e così ci siamo toccati. Ferrari e Red Bull sono state molto vicine nelle ultime gare e sapevo che tenere dietro Max non sarebbe stato facile comunque.
A parte questo, il nostro passo gara oggi era abbastanza buono, i primi giri sono andati piuttosto bene e poi ho beneficiato dell'ingresso della Safety Car per superare tre monoposto. Non penso che oggi avremmo potuto vincere ma mi dispiace di non aver portato a casa nemmeno un punto
".


Mattia Binotto Team Principal
"È stata una gara certamente difficile se confrontata alla qualifica di ieri.
Anche oggi l'usura delle gomme ha compromesso il nostro ritmo, limitando la nostra prestazione. Si conferma che abbiamo ancora del lavoro da fare per colmare la distanza quando ci troviamo a gareggiare in determinate circostanze.
La corsa di Charles è stata ottima e ha mostrato ancora una volta quanto è bravo nel corpo a corpo.
Peccato per Seb che ha compromesso una buona prestazione in gara per colpa di un errore durante la sua battaglia con Verstappen.
La Safety Car ha reso il Gran Premio di Charles più difficile: fermarsi per primo non era una vera opzione, visto che lo avrebbe fatto scivolare dietro ai suoi avversari. Abbiamo potuto quindi solo reagire alla fermata di Verstappen. Alla fine Charles ha dovuto di nuovo attaccare le Red Bull in pista ma è riuscito a farlo e a conquistare un meritatissimo podio
."

Altre notizie della categoria

  • Singapore, Gara: finalmente Vettel, doppietta Ferrari! 23/09/2019 » Formula 1
  • Monza, Gara: Leclerc entra nel mito 09/09/2019 » Formula 1
  • Belgio, Gara: vittoria di Lecler dedicata all'amico Hubert 02/09/2019 » Formula 1

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Ayrton Day - Imola, Italia
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • GP Italia, Monza
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • Esibizione Ferrari al Motor Show di Bologna
  • Salone 70 Anni di Ferrari al Mugello
  • Minardi Historic Day Imola
  • Test F1 Clienti e FXX Programme - Mugello, Italia