Misano: Wittmann e Mueller si dividono le vittorie della tappa italiana

10/06/2019 » DTM Misano World Circuit (Foto: Bonora Agency)
Si è concluso ieri, domenica 9 giugno, con ben 21.359 presenze, il doppio appuntamento DTM protagonista lo scorso fine settimana al Misano World Circuit.

"Un successo che consolida il nostro circuito come luogo capace di ospitare manifestazioni automobilistiche di alto livello", ha commentato Andrea Albani, managing director di MWC.
"Siamo quindi soddisfatti che MWC sia diventato la sede italiana per una competizione di questo calibro, che ha anche un'importante ricaduta economica su tutto il territorio. Lo scorso anno l'indotto è stato di oltre 6,4 milioni di euro. Ma la cosa che più ci inorgoglisce è questa contaminazione tra i piloti della riders' land e i campionati internazionali, un mix che solo qui può avvenire".

LE GARE

La prima GARA di sabato ha visto la vittoria del tedesco Marco Wittmann al volante della BMW M4 del Team RMG. Lo spettacolo è poi proseguito la sera con il via alle 20.35 del TCR DSG Endurance. Due ore di sfida per i piloti del campionato italiano promosso da ACI Sport in collaborazione con la Scuderia del Girasole, concluse con la vittoria dei rodigini Altoè - Giovanni (lo zio) ed Alessandro (il nipote) - 39 anni in due, alla guida dell'iberica Cupra. In pista anche il tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, l'astigiano Dindo Capello, su un'Audi RS3 LMS, insieme allo youtuber Alberto "Naska" Fontana ed al giornalista Emiliano Perucca Orfei, che si sono piazzati al 7° posto.

Sempre sabato ha destato grande curiosità la W Series, il campionato di Formula 3 per sole donne con il suo esordio assoluto a Misano. Delle 18 pilotesse su monoposto equipaggiate da motore 1.8 turbo 4 cilindri, si è aggiudicata il podio l'inglese Jamie Chadwick, già leader del Campionato. La milanese e unica italiana Vicky Piria, al volante della Tatuus F3 T-318, ha raggiunto un ottimo 5° posto.

La GARA 2 di domenica, partita alle 13.30, si è conclusa invece con la vittoria dello svizzero Nico Muller su Audi Sport Team Abt Sportsline, seguito da Philipp Eng (Austria) su BMW Team RMR e il tedesco René Rast su Audi Sport Team Rosberg.

Presente in pista anche Andrea Dovizioso, pilota MotoGP (vincitore nel 2018 a MWC) al debutto sulle quattro ruote nel DTM. Il pilota Ducati, che sabato si è piazzato al 12° posto, ieri è scivolato in ultima posizione a causa di un testacoda avvenuto a pochi minuti dalla bandiera a scacchi.

La classifica di Gara 1:

01. Marco Wittmann - BMW M4 DTM - 1h00'42"631
02. René Rast - Audi RS 5 DTM - +08"238
03. Loic Duval - Audi RS 5 DTM - +17"686
04. Bruno Spengler - BMW M4 DTM - +22"853
05. Nico Mueller - Audi RS 5 DTM - +28"503
06. Mike Rockenfeller - Audi RS 5 DTM - +32"467
07. Philipp Eng - BMW M4 DTM - +44"922
08. Jonathan Aberdein - Audi RS 5 DTM - +47"238
09. Sheldon van der Linde - BMW M4 DTM - +48"347
10. Timo Glock - BMW M4 DTM - +48"429
11. Pietro Fittipaldi - Audi RS 5 DTM - +50"043
12. Andrea Dovizioso - Audi RS 5 DTM - +57"138
13. Daniel Juncadella - Aston Martin Vantage DTM - +58"948
14. Ferdinand von Habsburg - Aston Martin Vantage DTM - +1'01"928
15. Jake Dennis - Aston Martin Vantage DTM - +1'08"229
16. Paul Di Resta - Aston Martin Vantage DTM - 8 giri

Ritirati:
__. Robin Frijns - Audi RS 5 DTM
__. Joel Eriksson - BMW M4 DTM


La classifica di Gara 2:

01. Nico Mueller - Audi RS 5 DTM - 57'37"468
02. Philipp Eng - BMW M4 DTM - +07"628
03. René Rast - Audi RS 5 DTM - +16"804
04. Robin Frijns - Audi RS 5 DTM - +20"072
05. Pietro Fittipaldi - Audi RS 5 DTM - +20"430
06. Joel Eriksson - BMW M4 DTM - +23"645
07. Jonathan Aberdein - Audi RS 5 DTM - +24"813
08. Bruno Spengler - BMW M4 DTM - +28"460
09. Sheldon van der Linde - BMW M4 DTM - +29"003
10. Mike Rockenfeller - Audi RS 5 DTM - +47"798
11. Loic Duval - Audi RS 5 DTM - +47"902
12. Ferdinand von Habsburg - Aston Martin Vantage DTM - +48"678
13. Jake Dennis - Aston Martin Vantage DTM - +51"588
14. Daniel Juncadella - Aston Martin Vantage DTM - +1'14"053
15. Andrea Dovizioso - Audi RS 5 DTM - +1'16"392

Ritirati:
__. Timo Glock - BMW M4 DTM
__. Paul Di Resta - Aston Martin Vantage DTM
__. Marco Wittmann - BMW M4 DTM

Galleria fotografica correlata

Altre notizie della categoria

  • Porsche vince la 3h di Monza con la 911 GT3 della Dinamic Motorsport 14/04/2019 » Blancpain Endurance Series
  • Monza: alla BMW la prima Endurance 08/04/2019 » Campionato Italiano GT
  • Tarquini ambasciatore Hyundai Italia 29/11/2018 » WTCC

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...