24h Le Mans, qualifiche: Toyota e Porsche davanti a tutti

15/06/2018 » 24h Le Mans Mirko Di Tommaso
La scontata pole Toyota è arrivata, ma non con Alonso che avrebbe avuto certo un giusto risalto mediatico: il velocissimo giapponese Kazuki Nakajima ha portato comunque la vettura #8 su cui corre anche lo spagnolo, in pole con il tempo di 3'15".3 . Dietro le due Toyota ibride c'è grande lotta con le Rebellion che si sono rimesse in terza e quarta posizione dopo un sfida accesa con la BR1 del tema SMP.
L'Oreca ha fatto sua la pole in LMP2 come da copione, questa volta è il team 'TDS Racing' con Perrodo/Vaxiviere/Duval, ma per la gara saranno in tanti a lottare per la vittoria.


Tutto invariato in GTE Pro, dove le Porsche appaiono nettamente favorite, visto il 3'47" di Bruni, ma ad esclusione del suo tempo, in realtà Ford e Ferrari appaiono in grado di rovinare l'auspicata festa dei 70 anni, per la casa tedesca. Oggi è atteso qualche aggiornamento del BOP che potrebbe aiutare leggermente BMW ed Aston , ma che a meno di miracoli, difficilmente saranno in lotta per la vittoria.

Oggi attesa conferenza dell'ACO e della FIA per i regolamenti dal 2020.


Altre notizie della categoria

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • DTM - Misano, Italia
  • GT Italiano - Mugello, Italia
  • Ferrari Challenge Europe - Mugello, Italia
  • World Final Lamborghini - Imola, Italia
  • 6h Roma - Vallelunga, Italia
  • Finali Mondiali Ferrari - Mugello, Italia
  • Campionato Italiano GT - Mugello, Italia
  • Campionato Italiano GT - Mugello, Italia