Phillip Island, Gara: Rossi torna al successo, ancora una caduta per Marquez

19/10/2014 » MotoGP Redazione
Tante cadute oggi a Phillip Island, con solamente 14 piloti transitati sotto la bandiera a scacchi, con le due Yamaha Factory davanti a tutti, seguite in terza posizione dalla moto satellite guidata da Bradley Smith.

A tornare al successo è stato Valentino Rossi, tre gare dopo la prima vittoria stagionale sul circuito di Misano. Dopo l'uscita di scena di Marc Marquez al 17° giro, il pesarese ha guadagnato un buon margine sul compagno di squadra Jorge Lorenzo, entrato in crisi con le gomme tanto da farsi sfilare anche da Cal Crutchlow prima che anche quest'ultimo scivolasse nel finale regalandogli di fatto la seconda posizione dietro a Rossi.

Tra i ritiri illustri c'è anche quello di Dani Pedrosa, mandato a terra da Andrea Iannone (anche lui OUT) in seguito al contatto tra le rispettive moto. Per il pilota spagnolo si prospetta un finale di campionato molto difficile visto che, con i punti persi oggi, la lotta per il podio finale con Rossi e Lorenzo si fa sempre più dura avendo adesso ben 17 punti di distacco dal connazionale e 25 dall'italiano attualmente secondo nella classifica generale.

Quarto posto, quindi, per Andrea Dovizioso con l'unica Ducati ufficiale superstite. Dietro di lui troviamo i due spagnoli Hector Barbera ed Alvaro Bautista, seguiti da Scott Redding, Hiroshi Aoyama, Alex De Angelis e Nicky Hayden.

La classifica della gara:

01. Valentino ROSSI - Movistar Yamaha MotoGP - 40'46"405
02. Jorge LORENZO - Movistar Yamaha MotoGP - +10"836
03. Bradley SMITH - Monster Yamaha Tech 3 - +12"294
04. Andrea DOVIZIOSO - Ducati Team - +14"893
05. Hector BARBERA - Avintia Racing - +30"089
06. Alvaro BAUTISTA - GO&FUN Honda Gresini - +30"154
07. Scott REDDING - GO&FUN Honda Gresini - +30"158
08. Hiroshi AOYAMA - Drive M7 Aspar - +33"166
09. Alex DE ANGELIS - NGM Forward Racing - +33"577
10. Nicky HAYDEN - Drive M7 Aspar - +34"144
11. Yonny HERNANDEZ - Energy T.I. Pramac Racing - +39"468
12. Danilo PETRUCCI - Octo IodaRacing Team - +56"684
13. Michael LAVERTY - Paul Bird Motorsport - +1'12"813
14. Mike DI MEGLIO - Avintia Racing - +1'28"050
-- ritirati --
__. Cal CRUTCHLOW - Ducati Team
__. Pol ESPARGARO - Monster Yamaha Tech 3
__. Aleix ESPARGARO - NGM Forward Racing
__. Stefan BRADL - LCR Honda MotoGP
__. Marc MARQUEZ - Repsol Honda Team
__. Broc PARKES - Paul Bird Motorsport
__. Dani PEDROSA - Repsol Honda Team
__. Andrea IANNONE - Pramac Racing
__. Karel ABRAHAM - Cardion AB Motoracing

Altre notizie della categoria

  • Valencia, Gara: Dovizioso vince sull'acqua 19/11/2018 » MotoGP
  • Gp Australia: Viñales e Yamaha, il trionfo che segna il ritorno 29/10/2018 » MotoGP
  • Giappone, Gara: Marquez passa al livello 7 22/10/2018 » MotoGP

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...