Indianapolis, Gara: Inarrestabile Marquez, sua anche la decima vittoria

10/08/2014 » MotoGP Redazione
Decimo capolavoro consecutivo per Marc Marquez nel rinnovato circuito di Indianapolis. Il giovanissimo campione del mondo in carica ha infatti proseguito sulla scia di successi delle gare precedenti lasciando solo le briciole agli avversari, firmando inoltre la 500esima vittoria spagnola nel Motomondiale.

Marquez è stato subito beffato al via da uno straordinario Andrea Dovizioso e da un velocissimo Valentino Rossi che in poche curve si è portato in testa alla corsa. Ottimo avvio anche per Andrea Iannone che però è stato meno fortunato non riuscendo a vedere la bandiera a scacchi a causa della rottura del motore della sua Ducati.

Davanti, intanti, si accendeva la lotta tra Rossi, Dovizioso, Lorenzo e Marquez, con i due spagnoli che sono riusciti ad avere la meglio passandoli entrambi, anche se poi l'italiano della Yamaha si è rimesso davanti al compagno di squadra prima che quest'ultimo lo ripassasse definitivamente qualche giro più tardi.

Un'altra vittoria "facile", quindi, per Marquez, seguito in seconda posizione da Jorge Lorenzo che guadagna una posizione nella classifica generale ai danni di Dovizioso (oggi settimo a causa di un eccessivo consumo della gomma posteriore), mentre Rossi ha completato il podio rosicchiando qualche punticino a Pedrosa che, più staccato, è arrivato a ridosso del podio.

Quinto e sesto posto, invece, per le due Monster Yamaha Tech 3 di Pol Espargaro e Bradley Smith, mentre a completare la Top-10 ci hanno pensato Cal Crutchlow, Scott Redding e Hiroshi Aoyama, rispettivamente in ottava, nona e decima posizione.

La classifica della gara:

01. Marc MARQUEZ - Repsol Honda Team - 42'07"041
02. Jorge LORENZO - Movistar Yamaha MotoGP - +1"803
03. Valentino ROSSI - Movistar Yamaha MotoGP - +6"558
04. Dani PEDROSA - Repsol Honda Team - +10"016
05. Pol ESPARGARO - Monster Yamaha Tech 3 - +17"807
06. Bradley SMITH - Monster Yamaha Tech 3 - +19"604
07. Andrea DOVIZIOSO - Ducati Team - +20"759
08. Cal CRUTCHLOW - Ducati Team - +39"796
09. Scott REDDING - GO&FUN Honda Gresini - +40"507
10. Hiroshi AOYAMA - Drive M7 Aspar - +55"760
11. Karel ABRAHAM - Cardion AB Motoracing - +1'05"130
12. Mike DI MEGLIO - Avintia Racing - +1'05"346
13. Colin EDWARDS - NGM Forward Racing - +1'08"919
14. Michael LAVERTY - Paul Bird Motorsport - +1'09"203
15. Broc PARKES - Paul Bird Motorsport - +1'30"613
-- ritirati --
__. Leon CAMIER - Drive M7 Aspar
__. Andrea IANNONE - Pramac Racing
__. Aleix ESPARGARO - NGM Forward Racing
__. Stefan BRADL - LCR Honda MotoGP
__. Danilo PETRUCCI - Octo IodaRacing Team
__. Hector BARBERA - Avintia Racing
__. Yonny HERNANDEZ - Energy T"I. Pramac Racing
__. Alvaro BAUTISTA - GO&FUN Honda Gresini

Altre notizie della categoria

  • Valencia, Gara: Dovizioso vince sull'acqua 19/11/2018 » MotoGP
  • Gp Australia: Viñales e Yamaha, il trionfo che segna il ritorno 29/10/2018 » MotoGP
  • Giappone, Gara: Marquez passa al livello 7 22/10/2018 » MotoGP

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...