Debutto positivo per il Team Italia nei primi test della Moto3 a Valencia

16/02/2013 » Moto3 Redazione
Il San Carlo Team Italia ha cominciato con tre giorni di test a Valencia la sua scalata verso il mondiale 2013. Inizio positivo per Romano Fenati, sesto lo scorso anno al debutto nel mondiale, che ha portato la sua Honda-FTR in sesta posizione con un tempo di 1'40.428, staccato di 1.129 da Maverick Viñales, il più veloce in questi giorni in Spagna.

"Le KTM non hanno un punto di forza, sono complessivamente più veloci - ha detto Fenati - Ma abbiamo progressivamente ridotto il distacco. All'inizio avevo un po' di ruggine addosso, ma me la sono già tolta. L'anno scorso non conoscevo molti dei tracciati. Quest'anno partirò con maggiore convinzione. Penso che i miei avversari saranno innanzitutto Viñales, Salom, Khairuddin e Folger".

Esordio convincente per Francesco Bagnaia, che al debutto nel mondiale ha progressivamente abbassato i propri riferimenti cronometrici fino a chiudere con un 1'41.028 che gli è valso la diciassettesima posizione, staccato però di soli 6 decimi dalla seconda fila virtuale.

"Mi sto abituando alla mia nuova FTR perché nel CEV utilizzavo una Honda standard, che è abbastanza diversa - ha dichiarato Bagnaia - Venendo dal campionato spagnolo, ho avuto occasione di provare su molti dei circuiti del mondiale, oltre che a conoscere alcuni dei miei futuri avversari. Quest'anno il riferimento è il mio compagno di squadra Romano".

Entrambi devono ancora provare con i nuovi motori Honda, che arriveranno per i prossimi test ufficiali, in programma a Jerez.

Altre notizie della categoria

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...