Test Bahrain, Day 6: Perez si conferma. Crescono Ferrari e Red Bull

01/03/2014 » Formula 1 Matteo Lupi - ( twitt: @japanpower81 )
Chiusura in bellezza per Sergio Perez nel suo ultimo giorno di test a Sakhir: come ieri, il messicano ha ottenuto la miglior prestazione cronometrica issando la Force India in cima alla lista dei tempi. Da domani toccherà al compagno Hulkenberg e l'ex pilota della Mclaren tornerà in azione direttamente a Melbourne per la prima gara della stagione.

Bene anche la Ferrari che ha deciso di avvicendare Alonso e Raikkonen consentendo ad entrambi di verificare i progressi di giorno in giorno: la F14 T non ha patito problemi di sorta piazzandosi a pochi millesimi dalla vetta, ma soprattutto ha percorso parecchi chilometri con le nuovi componenti aerodinamiche. Sulla monoposto di Maranello sono comparsi un diverso diffusore ed una nuova ala anteriore, entrambi approvati e destinati a comporre il pacchetto definitivo in vista del via del Mondiale.

Terzo tempo, quasi a sorpresa, per la Red Bull RB10: Ricciardo ha coperto la ragguardevole distanza di 66 giri, circa la metà rispetto ad Alonso, ma una "maratona" se relazionata alle precednti uscite farcite di problemi e lunghe pause. L'australiano ha preceduto la Williams FW36 di Felipe Massa che si conferma dunque come una delle migliori monoposto del lotto, soprattutto grazie all'affidabilità della power-unit Mercedes.

Jenson Button ha chiuso in quinta posizione denunciando alcuni problemi di raffreddamento sulla sua Mclaren, ma nel finale è comunque riuscito a girare con continuità. Sesta piazza per la Marussia di Jules Bianchi che ha scalato la classifica pur pagando un distacco di 2,5 secondi dalla vetta.

Inziano ad emergere alcuni problemi in casa Mercedes con Lewis Hamilton stoppato da problemi al cambio dopo 89 tornate: l'inglese è settimo davanti alla Toro Rosso di Vergne ed alla Sauber di Gutierrez.

Le note dolenti di giornata sono rappresentate ancora una volta da Lotus e Caterham fermate da principi di incendio delle power-unit Renault.



Test Bahrain, Day 6


1. Sergio Perez - Force India VJM07 - 1'35"570 - 108 giri
2. Fernando Alonso - Ferrari F14 T - 1'35"634 - 122
3. Daniel Ricciardo - Red Bull RB10 - 1'35"743 - 66
4. Felipe Massa - Williams FW36 - 1'36"507 - 103
5. Jenson Button - McLaren MP4-29 - 1'36"901 - 52
6. Jules Bianchi - Marussia MR03 - 1'38"092 - 75,
7. Lewis Hamilton - Mercedes W05 - 1'39"041 - 89
8. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso STR9 - 1'39"636 - 61
9. Esteban Gutierrez - Sauber C33 - 1'39"976 - 106
10. Pastor Maldonado - Lotus E22 - 1'41"613 - 31
11. Marcus Ericsson - Caterham CT05 - 1'42"516 - 55

Altre notizie della categoria

  • Singapore, Gara: finalmente Vettel, doppietta Ferrari! 23/09/2019 » Formula 1
  • Monza, Gara: Leclerc entra nel mito 09/09/2019 » Formula 1
  • Belgio, Gara: vittoria di Lecler dedicata all'amico Hubert 02/09/2019 » Formula 1

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Ayrton Day - Imola, Italia
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • GP Italia, Monza
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • Esibizione Ferrari al Motor Show di Bologna
  • Salone 70 Anni di Ferrari al Mugello
  • Minardi Historic Day Imola
  • Test F1 Clienti e FXX Programme - Mugello, Italia