GP USA, Qualifiche: Ottava pole position stagionale per Vettel

16/11/2013 » Formula 1 Redazione
Nelle qualifiche del Gran Premio d'America 2013 abbiamo assistito all'ennesima lotta in casa tra i due piloti della Red Bull, con Mark Webber unico capace di dare un pò di fastidio al compagno di squadra nelle Q3, ma non abbastanza da strappargli l'ennesima pole finita anche stavolta nelle mani del 4 volte campione del mondo.

Vettel e Webber hanno ottenuto i loro tempi con una facilità quasi disarmante, girando in 1'36"338 il primo ed in 1'36"441 il secondo, rifilando ben 8 decimi al primo degli inseguitori, il francese Romain Grosjean.

Lasciando stare i due alieni in testa, le qualifiche di tutti gli altri sono state abbastanza combattute, con 8 piloti racchiusi in 8 decimi. A completare la seconda fila dello schieramento è stato però il tedesco Nico Hulkenberg al volante della Sauber, seguito in terza fila dalla Mercedes di Lewis Hamilton e dalla Ferrari di Fernando Alonso.

Settimo Sergio Perez, seguito a sua volta dalla Lotus di Heikki Kovalainen, autore di una buona qualifica con la vettura ex-Raikkonen. Pur commettendo qualche errore nelle Q3, Valtteri Bottas ha disputato un bellissimo turno di qualificazione tanto da chiudere le Q1 con il miglior tempo e le Q2 in quarta posizione.

Esteban Gutierrez ha invece completato la Top-10 ma domani verrà retrocesso di 10 posizioni in griglia per avere ostacolato Pastor Maldonado durante le Q1 (il venezuelano si è poi classificato in 18esima posizione).

Altre penalità in griglia verranno scontate da Jenson Button (3 posizioni), per avere superato in regime di bandiera rossa durante le prove libere del venerdì, e Charles Pic (5 posizioni), a causa della rottura dei sigilli al cambio della sua monoposto per risolvere un problema meccanico.

Nessuna penalità in griglia, invece, per Max Chilton (colpevole di avere ostacolato Maldonado e Sutil) che però dovrà scontare un Drive Through entro i primi 5 giri della gara.

La classifica delle qualifiche:

01. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'36"338
02. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'36"441 - +0"103
03. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'37"155 - +0"817
04. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'37"296 - +0"958
05. Lewis Hamilton - Mercedes - 1'37"345 - +1"007
06. Fernando Alonso - Ferrari - 1'37"376 - +1"038
07. Sergio Perez - McLaren-Mercedes - 1'37"452 - +1"114
08. Heikki Kovalainen - Lotus-Renault - 1'37"715 - +1"377
09. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1'37"836 - +1"498
10. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - 1'38"034 - +1"696
-- Q2 --
11. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'38"131
12. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'38"139
13. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'38"217
14. Nico Rosberg - Mercedes - 1'38"364
15. Felipe Massa - Ferrari - 1'38"592
16. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'38"696
-- Q1 --
17. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'39"250
18. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'39"351
19. Giedo van der Garde - Caterham-Renault - 1'40"491
20. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth - 1'40"528
21. Charles Pic - Caterham-Renault - 1'40"596
22. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1'41"401

La nuova griglia di partenza

01. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault
02. Mark Webber - Red Bull-Renault
03. Romain Grosjean - Lotus-Renault
04. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari
05. Lewis Hamilton - Mercedes
06. Fernando Alonso - Ferrari
07. Sergio Perez - McLaren-Mercedes
08. Heikki Kovalainen - Lotus-Renault
09. Valtteri Bottas - Williams-Renault
10. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari
11. Paul di Resta - Force India-Mercedes
12. Nico Rosberg - Mercedes
13. Felipe Massa - Ferrari
14. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari
15. Jenson Button - McLaren-Mercedes * retrocesso di 3 posizioni
16. Adrian Sutil - Force India-Mercedes
17. Pastor Maldonado - Williams-Renault
18. Giedo van der Garde - Caterham-Renault
19. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth
20. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari * retrocesso di 10 posizioni
21. Max Chilton - Marussia-Cosworth * dovrà scontare un Drive Through in gara
22. Charles Pic - Caterham-Renault * retrocesso di 5 posizioni

Galleria fotografica correlata

Altre notizie della categoria

  • Singapore, Gara: finalmente Vettel, doppietta Ferrari! 23/09/2019 » Formula 1
  • Monza, Gara: Leclerc entra nel mito 09/09/2019 » Formula 1
  • Belgio, Gara: vittoria di Lecler dedicata all'amico Hubert 02/09/2019 » Formula 1

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Festa Ferrari 1000 GP a Firenze
  • Ferrari F1 Clienti - Mugello, Italia
  • Ayrton Day - Imola, Italia
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • GP Italia, Monza
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • Esibizione Ferrari al Motor Show di Bologna
  • Salone 70 Anni di Ferrari al Mugello