Simoncelli non ce l'ha fatta: Sepang fatale per l'italiano

23/10/2011 » MotoGP Redazione
La cancellazione della gara e le parole dell'ufficio stampa del team Gresini non lasciavano prevedere nulla di buono e alla fine è arrivata la notizia che nessuno avrebbe voluto leggere o sentire: Marco Simoncelli non ce l'ha fatta a superare l'ultima grande sfida della sua vita, lasciandoci all'età di 24 anni dopo un terrbile incidente a Sepang.

Al secondo giro, infatti, il pilota italiano è scivolato sull'asfalto malese finendo sotto le ruote di Edwards e Rossi che, mentre si ritrovavano in lotta tra loro, non sono riusciti ad avitarlo colpendolo violentemente alla testa.

Nel violentissimo impatto, Simoncelli ha perso il casco, perdendo immediatamente i sensi. Il pilota del team Gresini è arrivato in clinica mobile con un arresto cardio-respiratorio, riportando segni ben visibili sul collo.

A nulla sono serviti i numerosi tentativi di rianimazione. Marco ci ha lasciato prematuramente, lasciando un vuoto enorme anche nel paddock della MotoGP dove, incomprensioni e discussioni a parte, aveva tantissimi amici e sostenitori.

Altre notizie della categoria

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...