Senna, un fuoriclasse. Ma.......

Se siete dei nostalgici e avete voglia di parlare delle grandi gare del passato, allora questo è il forum giusto!
Avatar utente
JosephPorta
Rookie
Rookie
Messaggi: 323
Iscritto il: 01/11/2004 - 12:04
Località: Piove di Sacco (Padova)

Messaggioda JosephPorta » 23/01/2006 - 17:51

Un fondo di verità nelle parole di alex ci sono, a inizio carriera Senna era globalmente consideranto un pilota pericoloso (anche se non è un bel termine da usare, è stato spesso usato dai colleghi). Tanto per farti capire, l'episodio con Alboreto in Austria nell'87 non è davvero colpa di Ayrton, fù Michele che gli piazzò una frenatona con l'intento di danneggiarlo per vendicarsi di scorrettezze subite in precedenza. Lo stesso Michele ammise il fatto e comunque disse che dopo non ci furono più fraintendimenti. E durante la stagione '86, dopo una 'sommossa' generale da parte di piloti e addetti ai lavori ammise tra le lacrime che spesso dopo aver piazzato in qualifica uno dei suoi temponi entrava in pista con il chiaro intento di fare da chicane mobile agli avversari. E' vero che tutto era deciso da Peter Warr, ma il pilota sei tu, e se non vuoi certe porcate non le fai... Infine il Senna degli ultimi anni era diametralmente cambiato, non era più quello che non andava a trovare Cecotto in ospedale, era quello che si fermava difronte al relitto della Lotus di Donnelly e aveva una crisi di pianto e che poi implorava il compagno Warwick a non partire perchè riteneva la Lotus pericolosa... Non bisogna dimenticare che Senna faceva parte di una famiglia molto facoltosa, sin dai tempi del Kart era accusato di vincere grazie ai mezzi migliori dati delle sue disponibilità economiche. Da quello che ho imparato a conoscere di lui attraverso i giornali l'ho sempre considerato molto sensibile, quasi bambino in certi suoi atteggiamenti (in senso positivo) e sicuramente accuse del genere gli facevano molto male. Penso avesse bisogno di far vedere che era il migliore, di imporsi per dimostrare a se stesso e agli altri che era il migliore. Penso che dopo l'88 sia molto cambiato. Penso quello sia il vero Senna
Immagine...nulla è impossibile, al massimo impassabile...(Alice nel Paese delle Meraviglie)

Avatar utente
xmax
Autista del Papa
Autista del Papa
Messaggi: 16064
Iscritto il: 09/03/2005 - 19:24

Messaggioda xmax » 23/01/2006 - 17:55

Eeeeehhh caro Joseph un bell'appoggio te lo sei voluto stavolta. [:8] [:3]
ImmagineImmagineImmagineImmagine
.: Win is win, don't matter if is for an inch o for a mile :.

alexf1 fan
Reader RW
Reader RW
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/01/2005 - 20:26
Località: Milano

Messaggioda alexf1 fan » 23/01/2006 - 20:01

xmax ha scritto:
alexf1 fan ha scritto:
Me ne accenni qualcuna per favore, perche' cosi'a memoria di ruotate come quelle inflitte dal tedesco a Hill o a Villeneuve da parte del brasiliano non ne ricordo


Certamente , dunque andando con ordine : 1)Nurburgring 84 colpisce Rosberg al via , 13 macchine incidentate

2)Monaco 1985 ostacola Alboreto in qualifica , anche se su ordine di Warr

3)Germania 1987 chiude pericolosamente Alboreto sull' erba a Hockenheim

4)Austria 1987 tampona ancora Alboreto , ma ha la peggio e perde il muso

5) Portogallo 1988 chiude pericolosamente Prost sul muro

Non per dubitare delle tue parole ma bensi' della mia memoria, comunque i fatti 1 e 4 credo che si possano considerare normali incidenti di gara, il 2 e 3 non li ricordo, con questo non dico che non siano veri sia chiaro solo che non li ricordo, per ultimo quello che chiuse a muro Prost in Portogallo '88 fu Mansell non Senna. Direi comunque 5, o 4, episodi in 10 anni, con quelli di Schumy c'e' da scriverci un'enciclopedia. [:3]



Per quanto riguarda l'incidente al Nurburgring era ASSOLUTAMENTE evitabile , incidente di gara o meno è stata colpa sua . se vuoi ti posto una foto del botto .

Per quanto riguarda L'Austria non lo sapevo che Alboreto fece apposta

Per quanto riguarda Estoril tu ti confondi con il 1990 quando Mansell e Prost erano alla Ferrari .


E giusto per la cronaca un'altra scorrettezza di Senna fu al via di Brasile 1989 , altra collisione evitabile . Anche qui se vuoi ti posto la foto .

Cmq non capisco sta tua avversione nei confronti del tedesco visto che ripeti sempre "se ne può scrivere un Enciclopedia " quando invece per quelle di Senna ripeti " non so , non ricordo " , senza offesa ma mi sembri un pò troppo di parte
Immagine

Avatar utente
xmax
Autista del Papa
Autista del Papa
Messaggi: 16064
Iscritto il: 09/03/2005 - 19:24

Messaggioda xmax » 25/01/2006 - 18:20

Non temere se di Senna ricordo meno e' solo per via del neurone che fa le bizze mentre i tempi di Schumy piu' recenti mi aiutano un po'. Non dico che Senna fosse un'angioletto per carita' i suoi "numeri" li ha fatti anche lui ma li ritengo comunque imparagonabili sia per quantita' che per "qualita'" con quelli di Schumy che pur ritenendolo un gran pilota penso che sia molto piu' scorretto di quello che e' stato Ayrton. Tutto qui. [:3]
ImmagineImmagineImmagineImmagine
.: Win is win, don't matter if is for an inch o for a mile :.

Avatar utente
mandrake
Autista del Presidente
Autista del Presidente
Messaggi: 14636
Iscritto il: 21/06/2005 - 15:48
Località: Roma - Cuneo - Siviglia (XIII Legione)
Contatta:

Messaggioda mandrake » 25/01/2006 - 18:25

xmax ha scritto:Non temere se di Senna ricordo meno e' solo per via del neurone che fa le bizze mentre i tempi di Schumy piu' recenti mi aiutano un po'. Non dico che Senna fosse un'angioletto per carita' i suoi "numeri" li ha fatti anche lui ma li ritengo comunque imparagonabili sia per quantita' che per "qualita'" con quelli di Schumy che pur ritenendolo un gran pilota penso che sia molto piu' scorretto di quello che e' stato Ayrton. Tutto qui. [:3]


Andate a riprendere un Jim Clark in gran forma, scekeratelo con ghiaccio.
Mettetelo su una formula moderna e vedete che i vostri Shumi e Senna diventano due teppisti di fronte un vero pilota Gentlemen.
Altro che storie, certe scorrettezze non i dimenticano anche se il diventare campioni lenisce sempre un po la cosa [:19]
MANDRAKE
The Flying Bitchman!!!!!!
Immagine
Perchè il Banco vince sempre!!!!
Se giochi a lungo e non cambi mai la posta il Banco ti frega; a meno che quando si presenta la mano giusta punti il massimo e te lo porti via tu il Banco -
Daniel Ocean

Avatar utente
xmax
Autista del Papa
Autista del Papa
Messaggi: 16064
Iscritto il: 09/03/2005 - 19:24

Messaggioda xmax » 25/01/2006 - 18:27

mandrake ha scritto:
xmax ha scritto:Non temere se di Senna ricordo meno e' solo per via del neurone che fa le bizze mentre i tempi di Schumy piu' recenti mi aiutano un po'. Non dico che Senna fosse un'angioletto per carita' i suoi "numeri" li ha fatti anche lui ma li ritengo comunque imparagonabili sia per quantita' che per "qualita'" con quelli di Schumy che pur ritenendolo un gran pilota penso che sia molto piu' scorretto di quello che e' stato Ayrton. Tutto qui. [:3]


Andate a riprendere un Jim Clark in gran forma, scekeratelo con ghiaccio.
Mettetelo su una formula moderna e vedete che i vostri Shumi e Senna diventano due teppisti di fronte un vero pilota Gentlemen.
Altro che storie, certe scorrettezze non i dimenticano anche se il diventare campioni lenisce sempre un po la cosa [:19]

Parole sagge, definitivamente non da te. [:12] [:8]
ImmagineImmagineImmagineImmagine
.: Win is win, don't matter if is for an inch o for a mile :.

Avatar utente
mandrake
Autista del Presidente
Autista del Presidente
Messaggi: 14636
Iscritto il: 21/06/2005 - 15:48
Località: Roma - Cuneo - Siviglia (XIII Legione)
Contatta:

Messaggioda mandrake » 25/01/2006 - 18:28

xmax ha scritto:
mandrake ha scritto:
xmax ha scritto:Non temere se di Senna ricordo meno e' solo per via del neurone che fa le bizze mentre i tempi di Schumy piu' recenti mi aiutano un po'. Non dico che Senna fosse un'angioletto per carita' i suoi "numeri" li ha fatti anche lui ma li ritengo comunque imparagonabili sia per quantita' che per "qualita'" con quelli di Schumy che pur ritenendolo un gran pilota penso che sia molto piu' scorretto di quello che e' stato Ayrton. Tutto qui. [:3]


Andate a riprendere un Jim Clark in gran forma, scekeratelo con ghiaccio.
Mettetelo su una formula moderna e vedete che i vostri Shumi e Senna diventano due teppisti di fronte un vero pilota Gentlemen.
Altro che storie, certe scorrettezze non i dimenticano anche se il diventare campioni lenisce sempre un po la cosa [:19]

Parole sagge, definitivamente non da te. [:12] [:8]


Vorresti dire che ho copiato? [:8]
MANDRAKE
The Flying Bitchman!!!!!!
Immagine
Perchè il Banco vince sempre!!!!
Se giochi a lungo e non cambi mai la posta il Banco ti frega; a meno che quando si presenta la mano giusta punti il massimo e te lo porti via tu il Banco -
Daniel Ocean

Avatar utente
JosephPorta
Rookie
Rookie
Messaggi: 323
Iscritto il: 01/11/2004 - 12:04
Località: Piove di Sacco (Padova)

Messaggioda JosephPorta » 25/01/2006 - 18:38

D'accordissimo sullo stimare i piloti 'di classe' anni '50-'60, però è anche vero che ognuno è figlio della propria epoca...se a un Clark o a un Fangio fosse riuscita male una ruotata e fosse volato fuori aveva da scegliere se arrampicarsi su per un albero o finire dritto in un Pub (stile vecchia Spa) a prendersi la birra della staffa! Non molto conveniente...
Diciamo che se nel paradiso dei piloti stanno usando circuiti moderni (spero di no! Sarebbe un'inferno!) non c'è da stupirsi se il vecchio Jim lascia qualche traccia nelle carrozzerie altrui...
Immagine...nulla è impossibile, al massimo impassabile...(Alice nel Paese delle Meraviglie)

Avatar utente
mandrake
Autista del Presidente
Autista del Presidente
Messaggi: 14636
Iscritto il: 21/06/2005 - 15:48
Località: Roma - Cuneo - Siviglia (XIII Legione)
Contatta:

Messaggioda mandrake » 25/01/2006 - 18:41

JosephPorta ha scritto:D'accordissimo sullo stimare i piloti 'di classe' anni '50-'60, però è anche vero che ognuno è figlio della propria epoca...se a un Clark o a un Fangio fosse riuscita male una ruotata e fosse volato fuori aveva da scegliere se arrampicarsi su per un albero o finire dritto in un Pub (stile vecchia Spa) a prendersi la birra della staffa! Non molto conveniente...
Diciamo che se nel paradiso dei piloti stanno usando circuiti moderni (spero di no! Sarebbe un'inferno!) non c'è da stupirsi se il vecchio Jim lascia qualche traccia nelle carrozzerie altrui...


Non credo sia un problema di epoche.
Ma di mentalità, che divide il pilota puro dallo zozzo.
MANDRAKE
The Flying Bitchman!!!!!!
Immagine
Perchè il Banco vince sempre!!!!
Se giochi a lungo e non cambi mai la posta il Banco ti frega; a meno che quando si presenta la mano giusta punti il massimo e te lo porti via tu il Banco -
Daniel Ocean

wuhuilin11
Racing Fan
Racing Fan
Messaggi: 55
Iscritto il: 01/08/2018 - 13:50
Nome e cognome: Alan Hempfling

Re: Senna, un fuoriclasse. Ma.......

Messaggioda wuhuilin11 » 10/08/2018 - 08:41

michael kors bags
Hermes Handbags
mcm
asics shoes
supreme jacket
air max 270
ecco mens shoes
ugg boots
nike air max 97
burberry
polo ralph lauren
nike vapormax
stephen curry
balenciaga sneakers
mcm backpack
yeezy boost 350
kd 10
new balance 574
skechers
ray ban eyeglasses
adidas ultra boost
Yeezy
mbt
rihanna fenty puma
hermes
nike kyire
north face vest
Salomon
coach
ray ban
pandora uk
jordan retro 12
adidas
chrome hearts bracelet
balenciaga bag
mulberry bayswater
air max 270
air max 2018
fitflops clearance
james harden shoes
kate spade purses
ugg
michael kors
uggs for men
adidas originals nmd
ralph lauren shirts
pandora earrings
jordan retro 11
salomon shoes
bvlgari
moncler jacket
nike air max 2018
ralph lauren, polo
barbour outlet
true religion
moncler sale
nike air max 95
fitflop shoes
nike air max 90
air max 97
moncler jacket mens
lebron 14
adidas nmd
valentino heels
yeezy shoes
chrome hearts
pandora earrings
birkenstock outlet
moncler jacket mens
adidas ultra boost uncaged
skechers outlet
huarache
moncler
ed hardy jeans
kd shoes
fitflops clearance
lacoste sale
swarovski necklace
pandora jewelry
salomon boots
asics outlet
burberry purses
supreme shoes
birkenstock sandals
christian louboutin
air max 95 black
kyrie
longchamp
adidas superstar
cartier love ring
chrome hearts pendant
didas ultra boost
salvatore ferragamo
nike vapormax
nike vapor max
jordan shoes
jimmy choo shoes
under armour jackets
celine wallet
pandora bracelet
nike air max 95
mont blanc outlet
mulberry sale
jordan shoes
true religion
nike vapormax
goyard tote
air max 97 womens
pandora
north face outlet
moncler,moncler jacket
yeezy shoes
coach handbags
barbour
uggs for women
burberry
jordan shoes
louboutin shoes
skechers shoes
pandora rings
christian louboutin shoes
pandora earrings
pandora bracelet
air max 2018
salomon speedcross 4
oakley
pandora jewelry
nmd
nike air max 90
oakley eyeglasses
kate spade bags
kate spade handbags
swarovski necklace
air max 270
adidas originals ultra boost
ray ban glasses
prada purse
air max 97
ray ban aviator sunglasses
lebron 15
fitflop sandals
goyard
polo
salvatore
pandora
louboutin shoes
jordan shoes
prada handbags
yeezy boost 350 v2
stephen curry shoes
kd 9
huarache shoes
yeezy
air max 90
Pandora Jewelry
nike outlet
longchamp le pliage
yeezy boost 350


Torna a “Vintage Forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti