GP Australia, Libere 1: Alonso al top, Mercedes in difficoltà

14/03/2014 » Formula 1 Matteo Lupi - ( twitt: @japanpower81 )

E' un responso inaspettato quello fornito dalla prima ora e mezza di prove del Mondiale 2014. Si attendeva un dominio della Mercedes sulla base di quanto visto nel corso dei test invernali ed invece le frecce d'argento hanno fatto una magra figura: Rosberg non è andato oltre il sesto riscontro, mentre Hamilton è stato bloccato da un problema ad un sensore addirittura nel corso dell'installation lap perdendo tutto il tempo a disposizione.


A svettare è stata dunque la Ferrari di Fernando Alonso che ha dimostrato di aver lavorato bene nel corso dell'inverno, presentandosi al via senza incontrare problemi di sorta. Lo spagnolo ha preceduto la Mclaren Mp4/29 di Jenson Button, prima di un gruppetto di 8 vetture racchiuse in sei decimi. La seconda fila virtuale è stata occupata interamente dalla Williams con Bottas piu rapido di Massa, mentre Ricciardo ha piazzato la prima Red Bull in quinta piazza, facendo meglio di Vettel, settimo.


Impressioni positive per Kevin Magnussen che non ha patito lo scotto del debutto in F1 portando a termine il programma assegnatogli dal team. Il danese figlio d'arte ha preceduto un opaco Kimi Raikkonen staccato più di un secondo dalla vetta: per il finlandese si è trattato un lavoro differente rispetto ad Alonso testando diverse soluzioni di assetto. Vergne è riuscito a portare la Toro Rosso nella top ten, precedendo Hulkenberg e Perez con le due Force India.

 

Grossi problemi per Lotus e Caterham ferme al palo senza nemmeno un riscontro all'attivo.



Classifica

 

1. Fernando Alonso Ferrari 1m31.840s 20
2. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m32.357s +0.517s 23
3. Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1m32.403s +0.563s 27
4. Felipe Massa Williams-Mercedes 1m32.431s +0.591s 19
5. Daniel Ricciardo Red Bull-Renault 1m32.599s +0.759s 26
6. Nico Rosberg Mercedes 1m32.604s +0.764s 17
7. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m32.793s +0.953s 10
8. Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 1m32.847s +1.007s 28
9. Kimi Raikkonen Ferrari 1m32.977s +1.137s 18
10. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Renault 1m33.446s +1.606s 30
11. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1m33.533s +1.693s 23
12. Sergio Perez Force India-Mercedes 1m33.855s +2.015s 24
13. Daniil Kvyat Toro Rosso-Renault 1m34.272s +2.432s 27
14. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1m35.578s +3.738s 7
15. Adrian Sutil Sauber-Ferrari 1m36.445s +4.605s 13
16. Jules Bianchi Marussia-Ferrari 1m40.859s +9.019s 6
17. Max Chilton Marussia-Ferrari 1m46.922s +15.082s 4
18. Marcus Ericsson Caterham-Renault 1
19. Lewis Hamilton Mercedes 1
20. Kamui Kobayashi Caterham-Renault 1
21. Pastor Maldonado Lotus-Renault 2
22. Romain Grosjean Lotus-Renault 2

Altre notizie della categoria

  • Singapore, Gara: finalmente Vettel, doppietta Ferrari! 23/09/2019 » Formula 1
  • Monza, Gara: Leclerc entra nel mito 09/09/2019 » Formula 1
  • Belgio, Gara: vittoria di Lecler dedicata all'amico Hubert 02/09/2019 » Formula 1

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Ayrton Day - Imola, Italia
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • GP Italia, Monza
  • Minardi Historic Day - Imola, Italia
  • Esibizione Ferrari al Motor Show di Bologna
  • Salone 70 Anni di Ferrari al Mugello
  • Minardi Historic Day Imola
  • Test F1 Clienti e FXX Programme - Mugello, Italia