Scatta dall'autodromo Imola la 16^ edizione del Campionato Italiano GT

26/04/2018 » Campionato Italiano GT Redazione / ACISport
Nomi di grande prestigio caratterizzano la stagione 2018, tra cui l'ex pilota di Formula 1 Giancarlo Fisichella e il tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, Marcel Fassler. Il regolamento prevede cinque classi e l'assegnazione di otto titoli italiani oltre a quattro Coppe Nazionali, con tutte le gare che saranno trasmesse in diretta su Raisport.

Sarà l'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ad inaugurare in questo fine settimana la 16^edizione del Campionato Italiano Gran Turismo. La stagione 2018 presenta alcune novità regolamentari, su cui spicca la durata più lunga (56 minuti + 1 giro) per dieci delle quattordici gare in programma e un calendario che prevede la trasferta francese del Paul Ricard. Cinque le classi ammesse (GT3, GT3 Light, Super GT Cup, GT Cup e GT4) e un parterre di piloti di ottimo livello.


GT3-GT3 Light: Sono Giancarlo Fisichella e lo svizzero Marcel Fassler i nomi di grido della serie tricolore, ma oltre a loro l'elenco iscritti delle due classi maggiori presenta piloti di grande esperienza nelle gare GT. L'ex pilota di Formula 1 sarà al via con la Ferrari 488 della Scuderia Baldini 27 e farà coppia con il milanese Stefano Gai, campione 2016 e terzo lo scorso anno. L'equipaggio della compagine romana sarà certamente quello da battere, ma gli avversari non staranno a guardare, a cominciare dai portacolori dell'Easy Race, Fontana-Mancinelli, anche loro al volante della 488 della Casa di Maranello. I due equipaggi Ferrari se la dovranno vedere con la pattuglia di Lamborghini Huracan, capitanate dalle vetture dell'Antonelli Motorsport affidate a Zampieri-Altoè e Vedel-Veglia, oltre a quelle di Palma-Barri (Petri Corse Motorsport) e De Castro-Piccioli (Ebimotors).

Il pilota ufficiale Audi Sport Marcel Fassler, invece, sarà al via delle due gare imolesi con l'Audi R8 LMS di Audi Sport Italia e farà coppia con l'israeliano Bar Baruch. Tre vittorie nella 24 Ore di Le Mans la dicono tutta sulle potenzialità del pilota elvetico e sull'attenzione che la Casa di Ingolstadt ripone sulla serie tricolore. Un'altra vettura tedesca, la BMW M6 GT3 con i colori di BMW Padova Team, sarà della partita con l'equipaggio composto da Stefano Comandini e Alberto Cerqui, ma per il pilota bresciano, che ha già ufficializzato la sua partecipazione alla Porsche Super Cup, quelle di Imola saranno le uniche due gare della stagione.


Nella GT3 "Light", classe che ospita le vetture non di ultima generazione, il duello sarà tra Audi e Ferrari. Con la R8 LMS ultra della Nova Race saranno al via Luca Magnoni e Matteo Cressoni, mentre con la 458 Italia dell'Easy Race scenderà in pista il bolognese Marco Magli.


Super GT Cup: Nella classe riservata alle Lamborghini Huracan Super Trofeo, il duello sarà tutto in casa dell'Antonelli Motorsport con Pietro Perolini che dividerà l'abitacolo della sua vettura con lo svizzero Alain Valente, entrambi già presenti nella scorsa edizione. A contendere loro il titolo ci saranno il debuttante Marco Cenedese e Alex Perullo, anche lui al via in qualche gara 2017.


GT Cup: La classe riservata alle vetture in configurazione monomarca sarà monopolizzata dalle Porsche. A difendere il titolo 2017 scenderà in pista Eugenio Pisani (Porsche 997-Siliprandi Racing), per l'occasione affiancato dal siciliano Vincenzo Sauto, che troverà due più recenti 991, quella di "Apache Jr"-Di Benedetto (Island Motorsport) e di La Mazza-Nicolosi (Ebimotors).


GT4: Nella classe entry level si daranno battaglia le due Ginetta G55 targate Nova Race di Magnoni-Cressoni, che si alterneranno al volante dell'Audi R8, e di Alessandro Marchetti che dividerà il volante della piccola coupè inglese con il giovane finlandese Henri Kauppi.

Programma: Il primo week end agonistico della stagione 2018 si aprirà sabato 28 aprile con i due turni di prove ufficiali (dalle ore 8.50 alle 10), mentre gara-1 scatterà nella stessa giornata alle ore 13,30, a cui seguirà, domenica 29 aprile alle ore 12.55, gara-2. Entrambe le gare si disputeranno con la durata allungata a 56 minuti + 1 giro e saranno trasmesse in diretta TV su Rai Sport, sulla pagina Facebook del campionato oltre che in streaming sul sito www.acisport.it/CIGT.





Altre notizie della categoria

  • Spa 6h, Gara: primo successo per Alonso e Toyota 06/05/2018 » WEC
  • Ferrari Challenge Europe: Bis per Nielsen e Prinoth al Mugello 25/03/2018 » Ferrari Challenge
  • 12h Sebring, Gara: successi per Nissan e Porsche 19/03/2018 » IMSA

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Ferrari Challenge Europe - Mugello, Italia
  • World Final Lamborghini - Imola, Italia
  • 6h Roma - Vallelunga, Italia
  • Finali Mondiali Ferrari - Mugello, Italia
  • Campionato Italiano GT - Mugello, Italia
  • Campionato Italiano GT - Mugello, Italia
  • Mitjet Italian Series - Mugello, Italia
  • Hankook 12h Italy - Mugello