Il Lamborghini Blancpain Super Trofeo è pronto per la prima in notturna

02/05/2013 » Lamborghini Super Trofeo
Redazione
Dopo un inizio di stagione emozionante a Monza, il Lamborghini Blancpain Super Trofeo è rimasto in Italia per il secondo appuntamento della nuova stagione. Sarà un appuntamento speciale perché grazie alla gara del Sabato, programmata per le 21.20, il Super Trofeo gareggerà in notturna per la prima volta nella sua storia.
 
La prova di Misano porta il Lamborghini Blancpain Super Trofeo sulla costa adriatica, nella provincia di Rimini, appena 160 km a sud-est della sede del Marchio, situata a Sant'Agata Bolognese. Questo fa dei round 3 e 4 della Serie delle vere e proprie gare di casa, ancora più importanti nell'anno che segna il cinquantenario di una delle marche più affascinanti e desiderate al mondo.
 
Misano è un circuito che ha una grande tradizione, costruito più di quarant'anni fa ma progressivamente rinnovato ed esteso nel corso dei decenni. Nella configurazione attuale è lungo 4,226 km, che in notturna possono venire illuminati integralmente grazie a riflettori alimentati da ben 17 generatori.
 
Misano, con le sue tribune capaci di ospitare fino a 75.000 persone, è anche una delle piste più apprezzate dai fan del motociclismo. Di recente il circuito ha cambiato denominazione per essere intitolato alla memoria di Marco Simoncelli, giovane talento italiano della Moto GP. Un tempo il circuito veniva percorso in senso anti-orario ma la configurazione attuale prevede un senso di circolazione orario che viene utilizzato sia nell'evento Moto GP, il GP Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini tenuto a Settembre, che in tutte le altre competizioni incluse gare per monoposto, camion e gare di durata. 
 
Inaugurazione per Squadra Corse

Nel corso del fine settimana di Misano il Presidente e Amministratore Delegato di Lamborghini, Stephan Winkelmann, inaugurerà ufficialmente Squadra Corse, la nuova identità creata per rappresentare al meglio l'importanza che un serio impegno nel motorsport riveste per Lamborghini. Squadra Corse racchiude tutti gli aspetti dell'impegno sportivo di Lamborghini, dalle esperienze in pista fino alle varie declinazioni del monomarca Super Trofeo (presente in Asia, Stati Uniti ed Europa) e all'impegno professionistico nelle competizioni GT: non a caso Misano, nei giorni precedenti al weekend di gara, ospiterà un evento Lamborghini Academy.
 
Misano segnerà anche l'inizio del Campionato Italiano GT, una serie che si articolerà su sette prove e che vedrà al via anche Giorgio Sanna e Giacomo Barri alla guida di una Lamborghini Gallardo FL2 GT3 della Reiter Engineering, un altro programma chiave che viene portato avanti sotto le insegne di Squadra Corse.
 
Stephan Winkelmann spiegherà le logiche e le strategie che muoveranno Squadra Corse in una conferenza stampa in circuito, in cui ricorderà inoltre i successi colti dal Marchio nei primi mesi del 2013, tra cui la vittoria nel FIA GT a Zolder e l'espansione del format Super Trofeo negli USA.
 
Griglia piena a Misano

Dopo la partenza record di Monza, la griglia di Misano vedrà al via 20 vetture con un cambiamento degno di nota sulla macchina n#10 della Autocarrozzeria Imperiale, su cui Matteo Zucchi sarà affiancato da Roberto Seveso, pilota che ha debuttato nel Super Trofeo nel 2011. L'entry-list vedrà una modifica anche per il nuovo arrivato Lamborghini Racing Team Germany, che vedrà il veloce Marcel Leipert gareggiare da solo. News anche per l'italiana Alessandra Brena, che dividerà la vettura con il connazionale Piergiorgio Capra.
 
La situazione nei campionati

L'uomo chiave a Monza è stato senza dubbio lo svizzero Laurent Jenny, che dopo aver mostrato una buona competitività nel corso delle prove ha fatto bottino pieno in gara, conquistando il massimo dei punti disponibili nella classe Amateur. Andrea Mamé e Mirko Zanardini, alfieri del team Bonaldi, cercheranno di azzerare il gap di 6 punti che pagano nei confronti di Jenny, mentre nella classe PRO-AM sarà Leonardo Geraci a guidare la caccia al leader di campionato Céderic Leimer. Le ottime prestazioni di Jenny e Leimer a Monza fanno sì che a guidare le classifiche team di entrambe le Classi sia la Autovitesse Garage R.Affolter.
 
Chi è Alessandra Brena

Per il prosieguo della stagione, prima di ogni weekend di gara vi daremo l'occasione di conoscere un po' meglio il Lamborghini Blancpain Super Trofeo grazie al racconto delle storie più belle e interessanti riguardo ai team e ai piloti che danno vita alla Serie.
 
Iniziando da Misano non si può che farlo con Alessandra Brena, la 17enne di Bergamo che gareggia per l'Autocarrozzeria Imperiale. Nonostante la giovane età, Alessandra ha già una buona esperienza alle spalle sia nelle gare in pista che nei rally, tanto che a Misano oltre a disputare le gare Lamborghini sarà impegnata anche Green Hybrid Cup 2013, campionato che in passato l'ha già vista ben figurare.
 
Prima della gara del suo debutto a Monza, Alessandra si è preparata utilizzando il simulatore della ARC, situato a Pavia, e ha messo a frutto quell'esperienza al meglio sulla Gallardo del Super Trofeo. I suoi tempi al debutto sulla Lamborghini l'hanno vista costantemente nella top ten e nella sua prima gara è stata in grado di recuperare ben sei posizioni dal via al momento del cambio pilota. Sfortunatamente, pochi istanti dopo il cambio pilota il suo compagno Oscar Ortfeldt è stato vittima di un contatto e la conseguente foratura ha portato a un impatto violento con le barriere che ha messo fuori combattimento la vettura n° 36 della Autocarrozzeria Imperiale per il resto del fine settimana.
 
A differenza di Monza, che per lei era una novità, Alessandra arriva a Misano avendo già corso sul tracciato. "Anche se il circuito non mi piace troppo, quantomeno lo conosco e questo dovrebbe essere un vantaggio rispetto alla prima gara, in cui la mia esperienza della pista era limitata alle sessioni al simulatore. Inoltre, sarà anche la mia prima volta in una gara in notturna, e sinceramente non vedo l'ora", ha detto la Brena interpellata prima del weekend.
 
Il programma del week-end:
 
Venerdì 3 maggio
15:00 - 16:00 Prove Libere 1
18:00 - 19:00 Prove Libere 2
 
Sabato 4 maggio
15:50 - 16:30 Qualifiche
21:20 - 22:10 Gara 1
 
Domenica 5 maggio
15:30 - 16:20 Gara 2