Brno, Qualifiche: Pedrosa cade e Lorenzo conquista la pole

25/08/2012 » MotoGP Redazione
Non è stata certo una qualifica entusiasmante quella vista oggi a Brno, ma poco importa. Jorge Lorenzo è riuscito a colmare il gap che lo separava da Dani Pedrosa, facendo registrare il nuovo record della pista e portandosi a casa la pole position in 1'55"799 davanti ad uno scatenato Cal Crutchlow, motivato più che mai dopo aver rinnovato con il suo team questa mattina.

Solo terzo Dani Pedrosa. Protagonista di una caduta senza conseguenze nella prima parte delle qualifiche, lo spagnolo ha dovuto utilizzare la seconda moto e da quel momento non è più riuscito a ripetere i tempi fatti registrare nella mattina. Peccato perchè sarebbe stato sicuramente più bello vederlo lottare fino all'ultimo giro disponibile con Lorenzo, che questa volta se l'è cavata con un respiro di sollievo.

Dietro all'unica Honda della Top 5 troviamo le altre due Yamaha di Ben Spies ed Andrea Dovizioso, seguite dalla Ducati di Valentino Rossi che ha chiuso in sesta posizione con un ritardo inferiore al secondo (sicuramente un grande passo in avanti rispetto alla deludente prestazione di Indianapolis).

A completare la Top 10 troviamo invece il tedesco Stefan Bradl, settimo davanti ad Alvaro bautista e Karel Abraham, con Randy De Puniet in decima posizione con la CRT del Power Wlectronics Aspar.

La classifica dei tempi:

01. Jorge LORENZO - Yamaha Factory Racing - 1'55"799
02. Cal CRUTCHLOW - Monster Yamaha Tech 3 - 1'55"995 - +0"196
03. Dani PEDROSA - Repsol Honda Team - 1'56"327 - +0"528
04. Ben SPIES - Yamaha Factory Racing - 1'56"331 - +0"532
05. Andrea DOVIZIOSO - Monster Yamaha Tech 3 - 1'56"559 - +0"760
06. Valentino ROSSI - Ducati Team - - 1'56"735 - +0"936
07. Stefan BRADL - LCR Honda MotoGP - 1'56"827 - +1"028
08. Alvaro BAUTISTA - San Carlo Honda Gresini - 1'57"068 - +1"269
09. Karel ABRAHAM - Cardion AB Motoracing - 1'57"773 - +1"974
10. Randy DE PUNIET - Power Electronics Aspar - 1'57"844 - +2"045
11. Aleix ESPARGARO - Power Electronics Aspar - 1'58"153 - +2"354
12. Yonny HERNANDEZ - Avintia Blusens - - 1'59"087 - +3"288
13. Toni ELIAS - Pramac Racing Team - 1'59"120 - +3"321
14. Michele PIRRO - San Carlo Honda Gresini - 1'59"387 - +3"588
15. Colin EDWARDS - NGM Mobile Forward Racing - 1'59"863 - +4"064
16. Mattia PASINI - Speed Master - - 1'59"865 - +4"066
17. James ELLISON - Paul Bird Motorsport - 2'00"316 - +4"517
18. Ivan SILVA - Avintia Blusens - - 2'00"329 - +4"530
19. Danilo PETRUCCI - Came IodaRacing Project - 2'00"854 - +5"055

Altre notizie della categoria

  • Valencia, Gara: Pedrosa vince nel trionfo di Marquez 13/11/2017 » MotoGP
  • Malesia, Gara: Dovizioso e la Ducati tengono rimandano la festa di Marquez 30/10/2017 » MotoGP
  • Potenza Desmo Dovi, che vittoria a Motegi! 16/10/2017 » MotoGP

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...