Cinque posizioni di penalità per Pastor Maldonado

28/08/2011 » Formula 1 Redazione
Alla Direzione Gara del GP del Belgio non è piaciuto affatto il comportamento adottato da Lewis Hamilton e Pastor Maldonado in occasione del secondo turno di qualifiche ufficiali. In particolare, il venezuelano è stato penalizzato con una retrocessione di 5 posizioni nello schieramento di partenza a causa del contatto volontario con la McLaren di Lewis Hamilton (vedere video allegato).

L'inglese se l'è cavata invece solo con una reprimenda.

La griglia di partenza aggiornata:

01. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault
02. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes
03. Mark Webber - Red Bull-Renault
04. Felipe Massa - Ferrari
05. Nico Rosberg - Mercedes
06. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari
07. Bruno Senna - Renault
08. Fernando Alonso - Ferrari
09. Sergio Perez - Sauber-Ferrari
10. Vitaly Petrov - Renault
11. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari
12. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari
13. Jenson Button - McLaren-Mercedes
14. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth
15. Adrian Sutil - Force India-Mercedes
16. Heikki Kovalainen - Lotus-Renault
17. Paul di Resta - Force India-Mercedes
18. Jarno Trulli - Lotus-Renault
19. Timo Glock - Virgin-Cosworth
20. Jerome D'Ambrosio - Virgin-Cosworth
21. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth
22. Tonio Liuzzi - HRT-Cosworth
23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth
24. Michael Schumacher - Mercedes

Altre notizie della categoria

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • GP Cina, Shanghai
  • GP Bahrain, Sakhir
  • GP Malesia, Sepang
  • GP Australia, Melbourne
  • Test Jerez, 28/31 gennaio
  • Presentazione Infiniti Red Bull Racing RB10
  • Presentazione Mercedes AMG Petronas F1 Team W05
  • Presentazione Scuderia Toro Rosso STR9

Prossimi eventi...

  • 24/08/2014 Belgio, Spa-Francorchamps
  • 07/09/2014 Italia, Monza
  • 21/09/2014 Singapore, Marina Bay
  • 05/10/2014 Giappone, Suzuka
  • 12/10/2014 Russia, Sochi
  • 02/11/2014 USA, Austin
  • 09/11/2014 Brasile, Interlagos
  • 23/11/2014 Abu Dhabi, Yas Marina