Bahrain, Gara: trionfo per Vettel! La Ferrari c'è

18/04/2017 » Formula 1 Redazione / ferrarif1.com
Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio del Bahrain al termine di una gara grintosa, recuperando dalla terza posizione sullo schieramento, anche grazie alla strategia messa in atto dal muretto della Scuderia Ferrari. Quarto Kimi Raikkonen che, nonostante qualche inconveniente, e' riuscito a rimontare e a concludere ad un soffio dal podio. La Scuderia Ferrari, dopo tre gare, è in testa sia nella classifica del Mondiale Piloti (con i 61 punti di Seb) che in quella Costruttori (102 punti). Per Seb questa è la quinta vittoria con i colori del Cavallino Rampante.

Seb commenta la seconda vittoria dell'anno
"Un grande risultato grazie a tutta la squadra! Alla partenza era importante ottenere la seconda posizione, e ci sono riuscito. Abbiamo anche fatto le scelte giuste con la strategia. La decisione di anticipare il pit stop si è dimostrata corretta. Nel finale ho cercato di amministrare il vantaggio che avevo su Lewis. Sapevo che avrebbe rimontato furiosamente, ovviamente ero preoccupato, per via dei doppiati davanti a me. Ma alla fine è andato tutto bene. Oggi la macchina era un sogno da guidare. Da subito sentivo che avremmo potuto vincere: avevo avuto la stessa sensazione anche ieri, e la gara l'ha confermata. Il giro di rientro è stato bellissimo, con tutti i fuochi artificiali, me lo sono davvero goduto.
Oggi festeggiamo, ma già domani saremo di nuovo al lavoro. Non cambio opinione: per vincere il mondiale bisogna star davanti alla Mercedes. E andremo avanti una gara alla volta.
"

Maurizio: ecco come abbiamo vinto

"Quella di oggi è stata una vittoria importante, ottenuta grazie al grande lavoro svolto dai ragazzi in pista e a Maranello. Per tutto il week end la squadra ha dimostrato coraggio, determinazione e anche un pizzico di follia. Tutto questo fa parte del nostro DNA, dei principi che, settanta anni fa, hanno visto nascere la Ferrari. Il coraggio e la determinazione erano necessari per affrontare un week end così, in cui sapevamo che avremmo avuto qualche difficoltà in qualifica, per cui, basandoci sui buoni riscontri dei long-run di venerdì, ci siamo preparati al meglio per la gara. Per fare questo serve anche una certa dose di follia... Sebastian ha fatto una grandissima gara, mostrando ancora una volta tutta la sua classe. Kimi è stato un po' bloccato in partenza e non certo aiutato dall'intervento della safety car. La SF70H si è dimostrata forte anche in queste condizioni, su una pista che richiede soprattutto potenza e trazione. Molto buono il comportamento delle gomme, che ha permesso di mettere a frutto le ottime scelte di strategia. Adesso è già tempo di concentrarsi sulla prossima gara del mondiale, il GP di Russia a Sochi."





Altre notizie della categoria

  • Australia, Gara: trionfo per la Ferrari di Vettel 27/03/2017 » Formula 1
  • Gran Premio del Messico: Vettel penalizzato, perde il podio 31/10/2016 » Formula 1
  • Gran Premio del Giappone - Quarto e quinto posto per la Scuderia 11/10/2016 » Formula 1

0 commenti  (registrazione necessaria)

  • Per poter inserire un commento devi essere registrato!
    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI adesso...

Ultime foto inserite

  • Test F1 Clienti e FXX Programme - Mugello, Italia
  • GP Cina, Shanghai
  • GP Bahrain, Sakhir
  • GP Malesia, Sepang
  • GP Australia, Melbourne
  • Test Jerez, 28/31 gennaio
  • Presentazione Infiniti Red Bull Racing RB10
  • Presentazione Mercedes AMG Petronas F1 Team W05